CHI SIAMO

Torrefazione Monforte Srl nasce nel 1999 con l’obiettivo di creare miscele di caffè espresso dal gusto e aroma inconfondibili.

La nostra azienda è una tra le più innovative torrefazioni in Europa da un punto di vista tecnologico e ambientale e lavora nel rispetto di codici etici internazionali a sostegno dei coltivatori delle piantagioni, dell’ecosistema e della biodiversità mondiale.

Creiamo le pregiate miscele Caffè Monforte in un impianto certificato situato nel cuore dell’Italia, in Molise, in un’area priva di inquinamento, ricca di verdi foreste e clima secco, fattori altamente significativi nella trasformazione del caffè verde proveniente da piantagioni controllate del centro America, Africa e India.

Utilizziamo macchine torrefattrici di ultimissima generazione che garantiscono un processo di tostatura perfettamente controllato e a ridotto impatto ambientale; infatti, grazie al secondo filtraggio effettuato da un ciclone esterno, riduciamo significativamente la quantità di polveri inquinanti immesse nell’aria.

I nostri 6 impianti di confezionamento, invece, ci permettono di soddisfare le molteplici richieste del mercato mondiale e offrire così pack di diversi formati in grado di mantenere intatte le caratteristiche organolettiche delle miscele di caffè in grani, macinato o in cialda che produciamo.

 

PROCESSO PRODUTTIVO

Il magazzino delle materie prime Torrefazione Monforte è fornito di 26 diverse origini di caffè del tipo Arabica e Robusta, provenienti da piantagioni rigorosamente selezionate del centro America, Africa e Asia, grazie al quale possiamo soddisfare i più fini palati degli amanti di caffè di tutto il mondo creando miscele ad-hoc e dalle caratteristiche inconfondibili.

Le nostre macchine torrefattrici inglobano tecnologia di ultimissima generazione in grado di assicurare un processo di tostatura perfettamente controllato, di ridurre le emissioni dei gas inquinanti nell’atmosfera, grazie al doppio filtraggio dei fumi prodotti dalla tostatura, e di risparmiare energia grazie al riutilizzo dell’aria calda filtrata per mantenere costante la temperatura all’interno del tamburo.

Inoltre, sono dotate di due tramogge cicloniche: la prima raccoglie le particelle volatili contenute nell’aria calda proveniente dalla camera di tostatura per poi re-immettere l’aria calda filtrata nel tamburo, permettendo, così, di risparmiare energia durante la fase di riscaldamento; la seconda, invece, aspira la polvere prodotta durante il raffreddamento dei chicchi tostati e raccoglie le particelle volatili più sottili e leggere, evitando che questi inquinanti risalgano la canna fumaria e vengano immesse nell’ambiente esterno.

Per assicurare elevati standard qualitativi, il nostro processo di produzione prevede tre diverse fasi di selezione dei corpi estranei:

  • la prima è eseguita all’inizio del processo produttivo dall’operatore che elimina i corpi estranei dal caffè verde, mente lo carica nei silos di stoccaggio delle materie prime;
  • la seconda selezione è effettuata dalla stessa macchina torrefattrice durante la tostatura attraverso dei magneti che trattengono eventuali corpi metallici presenti nel caffè verde;
  • la terza selezione si verifica al termine del processo di tostatura e prima del confezionamento, quando il caffè tostato è passato al vaglio di una selezionatrice ottica per separare i chicchi di colore non idoneo, ed eventuali ulteriori corpi estranei di peso specifico simile ai chicchi tostati non ancora eliminati.